Max Picard

MAX PICARD

Figlio di genitori ebrei svizzeri emigrati a Schopfheim, nel Baden-Württemberg, non lontano da Basilea, nacque nel 1888, studiò medicina in Germania seguendo nel contempo anche corsi di filosofia, per poi stabilirsi definitivamente nella Svizzera italiana, nel Cantone Ticino, dove visse fino alla sua morte nel 1965. È sepolto a Neggio.